Chi siamo

Chi siamo

PEOPIL – Associazione Pan-Europea di Giuristi operanti nel settore della Responsabilità Civile – è stata fondata nel 1996 e nel 1998 è stata formalmente strutturata da un gruppo di avvocati europei sotto la forma organizzazione no-profit il cui fine è il miglioramento e la promozione della cooperazione giudiziale e dello scambio reciproco di conoscenze del diritto e dei sistemi giurisdizionali nei diversi paesi europei nello specifico settore della responsabilità civile.

Le finalità dell’associazione sono:

  • favorire la cooperazione ed il contatto fra giuristi operanti nel settore della Responsabilità Civile
  • facilitare l’accesso alla tutela giudiziaria dei clienti che hanno riportato danni alla persona;
  • incentivare l’adozione di più alti “standards” di tutela e sicurezza dei consumatori
  • adoperarsi per ottenere un risarcimento equo in tutti i casi di responsabilità per danni alla persona
  • supportare ed incoraggiare lo scambio di informazioni e della esperienza giuridica.


Lo sviluppo e l’espansione di PEOPIL si basano sulla presa di coscienza del fatto che le questioni attinenti il contenzioso in materia di responsabilità civile oltrepassano frequentemente i confini nazionali e necessitano pertanto di esser affrontate da un punto di vista e con un bagaglio di conoscenze internazionali. L’impatto della legislazione della Comunità Europea è in progresso crescente e ciò crea la necessità di conoscere sia la legislazione europea sia i principi di base della legislazion del settore negli Stati membri dell’Unione Europea.

Attualmente PEOPIL vanta 475 associati provenienti da 18 diverse giurisdizioni europee di Stati comunitari, 11 di Stati europei ma non comunitari e 4 di Stati non europei. L’accesso all’associazione è riservato agli operatori del diritto (avvocati, giudici), professori universitari, cultori della materia.


Quanto segue è un resoconto delle principali attività ed obiettivi di PEOPIL

PEOPIL partecipa attivamente allo sviluppo della legislazione europea

PEOPIL ha inoltrato pareri scritti sulla “Carta Verde” della Commissione Europea per la Responsabilità del Produttore, per il Gratuito Patrocinio e per il risarcimento delle vittime di reati, venendo altresì invitata a partecipare alle udienze relative alla costituzione dei predetti documenti. Attualmente PEOPIL sta elaborando un parere per la Commissione della “Carta Verde” sulla conciliazione nel diritto civile e commerciale ed un parere sullo schema legislativo proposto dalla Commissione in relazione alla 5° Direttiva sull’Assicurazione per i Veicoli a motore. Ancor più recentemente PEOPIL ha avuto modo di sottoporre un parere con riferimento alla proposta legislativa della Commissione Europea “Roma II”.


Alla conferenza svoltasi anni fa a Dublino, il Membro della Commissione Europea David Byrne illustrò gli ultimi sviluppi nell’Unione Europea nel settore della responsabilità civile.

PEOPIL s’impegna ad instaurare rapporti e contatti con altre organizzazioni europee

PEOPIL mantiene contatti ufficiali con molte organizzazioni europee e mondiali. Ad esempio PEOPIL mantiene contatti ufficiali con Arbeitsgemeinschaft Verkehsrecht (gruppo di studio sulla Legislazione in materia di Circolazione Stradale), ADAC (Allgemeiner Deutscher Automobil Club e.V.), APIL (Associazione di Giuristi attivi nel settore della responsabilità civile), ed infine con FOIL, il Forum degli Avvocati delle Compagnie d’Assicurazione, nel Regno Unito. Molto recentemente PEOPIL ha firmato un accordo con CCBE (Concilio degli Ordini degli Avvocati e delle Società Forensi dell’Unione Europea) per promuovere la più stretta cooperazione. Al contempo, PEOPIL è in stretto contatto con associazioni sparse nel mondo quali ATLA (Associazione degli Avvocati Americani Giudizialisti), ALA (Unione degli Avvocati Australiani), e SAAPIL (Associazione dei Giuristi Sudafricani attivi nel settore della responsabilità civile)


PEOPIL cerca di promuovere i contatti fra i giuristi europei

PEOPIL ha individuato la necessità della istituzione di Gruppi di Studio di Diritto Comparato Europei (EEG). Ha creato gruppi specifici nei settori degli incidenti stradali e delle lesioni da contraccolpo al rachide cervicale (c.d. colpo di frusta), responsabilità medica, responsabilità del tour operator. Questi gruppi costituiscono il forum per la discussione e con il proposito, fra l’altro, di provare ad armonizzare le varie legislazioni nazionali degli Stati membri dell’Unione Europea. La Commissione dell’Unione Europea ha supportato in concreto la creazione di questi gruppi alla Conferenza di Parigi mediante l’attribuzione di fondi nell’ambito del programma Grotius.


PEOPIL utilizza idee innovative per offrire un servizio migliore ai giuristi europei ed ai clienti

PEOPIL ha un ruolo prim’ordine nella creazione di un database di avvocati, specializzati nelle controversie in cui viene in rilievo la normativa nazionale di paesi diversi, ovvero qualsiasi altro caso che abbia un elemento internazionale. Questo database consente ai suoi utilizzatori di trovare gli avvocati specializzati nelle diverse materie del diritto ovvero gli avvocati appartenenti ad una determinata giurisdizione.

Peopil fornisce i seguenti servizi


Collegamento tra associati

PEOPIL fornisce i nominativi e gli indirizzi da contattare agli associati e non, i quali necessitino immediata assistenza nei casi transnazionali di responsabilità civile al fine di promuovere la cooperazione internazionale tra associati e non.


Il Bollettino

PEOPIL pubblica un notiziario bimestrale contenente articoli e commenti sui casi di responsabilità civile in tutta Europa.


Congresso annuale e seminari nazionali

PEOPIL organizza un congresso annuale e seminari locali a turno nelle varie nazioni europee allo scopo di favorire la veicolazione reciproca di informazioni e conoscenze giuridiche, nonché di favorire la creazione di un forum per il dibattito e di dare infine l’opportunità di entrare in contatto con avvocati operanti nella medesima branca del diritto. PEOPIL ha tenuto conferenze e seminari a Londra, Amsterdam, Barcellona, Parigi, Monaco, Roma, Dublino, Budapest, Torino, Innsbruck, Rotterdam, Granata, e, recentemente, a Copenhagen.


Sito web interattivo

PEOPIL ha un sito internet con un forum di discussione per facilitare lo scambio reciproco di opinioni tra associati.


PEOPIL promuove le opportunità di scambio del sapere giuridico relativamente ai sistemi legali di tutti gli Stati membri dell’Unione europea.

PEOPIL, sin dalla fondazione, ha ricevuto per le sue diverse attività il sostegno economico costante della Commissione Europea, del Direttorato Generale per la Giustizia e per gli Affari Interni nell’ambito del Programma Grotius e nell’ambito del recente programma di cooperazione giudiziale per gli affari civili.


Indirizzo

PEOPIL

Imperial House

31 Temple Street

Birmingham B2 5DB

Tel: +44 (0)121 6434962

Fax: +44 (0)121 6439405

Email: admin@peopil.com